Come Ottenere Licenza di Pesca

La licenza di pesca è quel documento che consente detta attività e viene rilasciata dalla provincia di residenza di colui che la richiede. Essa vale per dieci anni dalla data del rilascio in tutto il territorio nazionale. Qui ti dirò la procedura che devi seguire per ottenerla.

Procurati innanzitutto due tue fototessere e redigi la dichiarazione sostitutiva di certificazione che ti comprova la cittadinanza e la residenza. Successivamente vai all’ufficio postale a pagare la tassa di concessione regionale. Compra poi la marca da bollo di 14,62 euro che applicherai sul libretto. Una volta in possesso di tutta questa documentazione, presenta la domanda in apposito modulo all’Ufficio Provinciale per la pesca competente.

Una volta che avrai ottenuto il documento, sappi che la sua validità è di 6 anni. Ogni anno dovrai pagare la tassa di Concessione regionale, dalla quale sei però esentato qualora tu non eserciti l’attività di pesca per un intero anno di validità della licenza. Per il rinnovo dovrai seguire la medesima procedura prevista per il rilascio.

In caso di smarrimento della licenza, presenta richiesta di una licenza nuova, allegando una copia della denuncia alle autorità competenti o in alternativa l’autocertificazione da te stesso rilasciata. Qualora invece si verifichi il deterioramente della tua licenza, richiedine anche in questo caso il rilascio di una nuova e riconsegna all’ufficio Pesca quella che non è più utilizzabile.