Mondavio: firmato accordo con Confcommercio per il turismo

 MONDAVIO – Accordo raggiunto tra il Comune di Mondavio e la Confcommercio di Pesaro e Urbino per la gestione dei Musei , dell’Ufficio Turistico- punto IAT e della promozione del territorio a partire dal 1° gennaio 2018. Una scelta, intrapresa dalla Giunta Zenobi con lo scopo di crescere maggiormente dal punto di vista turistico entrando a far parte di una rete che unisce altre bellezze ed eccellenze della nostra Provincia : Pergola , Sant’Angelo in Vado e Fossombrone.
Pensiamo – spiega il Sindaco Mirco Zenobi  – che proporsi in maniera aggregata esaltando le peculiarità di ognuno, piuttosto che singolarmente, rappresenti un valore aggiunto dal punto di vista della riconoscibilità, soprattutto all’estero e che Confcommercio, impegnata da diversi anni nel settore, possa consolidare e migliorare ulteriormente gli importanti risultati raggiunti negli ultimi anni. Aprirci al turismo estero è uno dei nostri principali obiettivi che da soli non potremmo raggiungere visti i costi ingenti per partecipare a fiere dove presentare e far conoscere il territorio , creando anche nuove opportunità per i nostri produttori e le attività commerciali.
Questo nuovo affidamento (che durata annuale ndr)  ha portato comunque alla tutela delle professionalità e del bagaglio di esperienze acquisito negli ultimi anni; ricchezza fondamentale insieme alla preziosa collaborazione fornita dalle Associazioni locali nella organizzazione di eventi”.
Per il direttore generale di Confcommercio Pesaro e Urbino, Amerigo Varotti , “ Le intese raggiunte sono il frutto del lavoro che da anni la nostra organizzazione sta facendo a livello nazionale ed internazionale per promuovere il territorio valorizzando l’immenso patrimonio culturale, ambientale, storico ed enogastronomico della nostra Provincia.
Promozione turistica e gestione dei beni culturali in un ottica di sviluppo economico delle nostre comunità all’interno delle quali gli operatori economici svolgono un ruolo trainante.
Con Mondavio, borgo tra i più belli d’ Italia e bandiera arancione del Touring Club Italiano , aggiungiamo un’altra perla, che non sarà l’ultima, al nostro itinerario ed alle proposte che formuleremo a turisti e tour operator”.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito