Raffica di furti al tramonto, i ladri forzano un blocco stradale a Santa Maria dell’Arzilla

E’ stato un tramonto da far west ieri tra Fenile e Santa Maria dell’Arzilla, a cavallo tra i comuni di Fano e Pesaro. Una banda di ladri, a bordo di un Doblò nero rubato, prima ha messo a segno un colpo in un appartamento di Fenile in via Bini con la tecnica del buco nell’infisso, poi ha proseguito il raid  in direzione Pesaro.  A Santa Maria dell’Arzilla intorno alle 18:30, dopo una breve perlustrazione a piedi i soliti ignoti sono entrati in un appartamento in via Divisione Messina dove hanno forzato la cassaforte poi hanno puntato la casa della famiglia Patrignani, all’angolo tra via Ferriera e la strada laterale Ferriera, ma sono stati messi in fuga dal signor Patrignani che li ha visti, attirando l’attenzione di un vicino di casa che in pochi attimi, dimostrando una prontezza da professionista, ha improvvisato un blocco stradale, mettendo la propria automobile di traverso e sbarrando la strada ai ladri, che però sono riusciti a fuggire in retromarcia, a tutta velocità, percorrendo la strada che attraversa i campi e sbuca a Candelara, facendo perdere le proprie tracce. Una scena da film poliziesco più che da tranquillo borgo di provincia. Ora il furgoncino è ricercato, la Polizia gli sta dando la caccia, e non avrà vita facile a circolare nei prossimi giorni.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito