Gianfranco Mariotti presidente onorario del ROF. Vimini “Manteniamo saldi i punti di riferimento”

PESARO – Gianfranco Mariotti, il padre del ROF è stato nominato Presidente Onorario del Rossini Opera Festival. L’Assemblea degli Enti promotori della manifestazione, composta da Comune di Pesaro, Intesa Sanpaolo e Fondazione Scavolini, lo ha votato all’unanimità.

Mariotti, ideatore del Rossini Opera Festival nel 1980 e suo Sovrintendente sino al 2017, è Presidente del Comitato Promotore delle Celebrazioni Rossiniane per il 150esimo anniversario della morte del compositore. Autore di molteplici saggi e contributi letterari di argomento rossiniano, ma anche teatrale e umanistico, ha pubblicato nel 2014 per l’editore Ricordi il libro Suite della bellezza dimenticata.

Il neo presidente del ROF Daniele Vimini commenta così la nomina “Abbiamo proposto questo riconoscimento, previsto dal nuovo Statuto, non solo per l’enorme riconoscenza a chi il Festival lo ha ideato, creato e portato ai livelli mondiali di oggi, ma anche perché siamo convinti che per guardare con serenità e forza al futuro della manifestazione, specie in anni così importanti, sia fondamentale operare con coraggio e innovazione, ma mantenendo ben saldi i punti di riferimento.”

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito