Maurizio Tipaldi è il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Pesaro-Il video della cerimonia

di Stefano Mascioni

PESARO – La Capitaneria di porto di Pesaro ha un nuovo comandate, che questa mattina ha preso formalmente le redini del tratto di mare che va da Gabicce a Marotta.

Il nuovo comandante Tipaldi durante il suo discorso

Dopo due anni di intenso lavoro, che hanno cambiato radicalmente il volto e la vitalità dello scalo pesarese, il Comandante di Fregata Silvestro Girgenti, sotto lo sguardo del Capitano di Vascello Luigi Piccioli della Direzione Marittima di Ancona, ha dato le consegne al nuovo comandante, il Capitano di Fregata Maurizio Tipaldi, che arriva dal Centro Operativo Emergenze Marittime di Roma, dando vita ad una staffetta tutta romana con lo stesso capitano Girgenti, che fra qualche giorno, inizierà il suo nuovo incarico presso il gabinetto del ministro dei trasporti Danilo Toninelli. Particolarmente partecipata la cerimonia di consegna del comando, proprio di fronte alla sede della Capitaneria di Porto, lungo calata Caio Duilio, con il Prefetto Carla Cincarilli e il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci in testa e tutte le maggiori cariche civili e militari a salutare il nuovo comandante. A pochi metri, è ormeggiata anche Goletta Verde, che proprio in questi giorni sta visitando le acque delle nostre coste per una campagna di sensibilizzazione ambientale.

 

Nel suo discorso di commiato, il capitano Girgenti ha voluto evitare la fredda esposizione di cifre, ricordando però i grandi progressi compiuti dal porto di Pesaro negli ultimi anni. Dall’aumento del traffico passeggeri all’arrivo delle prime navi da crociera, dalla rinascita della cantieristica con un gioiellino come il Cantiere Rossini, specializzato nel refitting dei grandi yacht, al piano di investimenti e migliorie che hanno reso il porto più sicuro e più bello, anche se una parte dei lavori deve essere ancora compiuta secondo il piano definito appunto “Porto Bello” Immancabile il riferimento alle emergenze che hanno messo a dura prova gli uomini della Guardia Costiera in questi anni, dall’rogo al San Bartolo la scorsa estate alle operazioni di disinnesco degli ordigni bellici di Fano, Pesaro e Marotta. Parole di grande apprezzamento per il lavoro di Girgenti sono arrivate dallo stesso Prefetto Cincarilli e dal Sindaco Ricci. “Quando il parroco del porto saluta in comandante della Capitaneria durante la festa del porto – ha spiegato Riccivuol dire che non solo l’autorità del comandante è riconosciuta, ma che entra a far parte della comunità portuale, il comandante Girgenti è stato uno di noi, sono sicuro che il nuovo comandante Tipaldi si troverà bene, anche perché Pesaro è una città dove ancora si possono far crescere dei bambini nel migliore dei modi, e la sua famiglia saprà apprezzarla

Condividi

Stefano Mascioni

Milanese per vocazione, innamorato della provincia di Pesaro, tra i primi in Italia a diventare giornalista professionista lavorando per una testata online. Il sogno proibito: fare informazione di qualità.

stefano-mascioni has 157 posts and counting.See all posts by stefano-mascioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito