Vallefoglia, ecco la banda ultra-larga, approvato il progetto definitivo

VALLEFOGLIA – Presso l’ente capofila, Città di Vallefoglia, si è svolta la seconda conferenza di servizi conclusiva per l’approvazione definitiva della realizzazione di una linea a banda ultra larga (rete di comunicazione in fibra ottica) nei Comuni di Vallefoglia, Petriano, Mondolfo, Colli al Metauro e Terre Roveresche.

In conferenza decisoria simultanea, in modalità sincrona, i Comuni coinvolti, insieme alla Regione Marche, alla Provincia di Pesaro e Urbino e alle Ferrovie dello Stato, hanno approvato definitivamente il progetto e dato corso all’esecuzione dei lavori per la realizzazione di una infrastruttura a banda ultra larga che saranno svolti dalla ditta Open Fiber S.P.A..

Sempre in tale sede, è stato stabilito altresì un termine di 30 giorni per ottenere un parere favorevole del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per svolgere i lavori nel tratto autostradale del Comune di Mondolfo ed il parere della Autorità di Bacino dell’Appenino centrale per svolgere i lavori nei Comuni di Mondolfo e Petriano.

Pertanto, entro i primi mesi del 2019 dichiara il Sindaco Ucchielli, la Città di Vallefoglia, come tutti i Comuni coinvolti nel progetto, potranno disporre di una infrastruttura a banda ultra larga, in linea con le migliori reti di comunicazione a livello nazionale che consentirà alle imprese e alle nuove generazioni una connessione a Internet molto più veloce.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito