Santa Barbara, patrona di marinai e pompieri, la funzione celebrativa in duomo

PESARO – Come da tradizione, oggi si celebra Santa Barbara, Patrona protettrice dei Marinai e dei Vigili del Fuoco, ma anche degli Artiglieri, dei Minatori e dei Geologi. I Militari della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro e le rappresentanze dei Gruppi dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Pesaro e Gabicce Mare si sono riuniti di buon mattino per celebrare la giornata dedicata alla loro santa protettrice.  La breve riunione di fronte al monumento dei “Caduti del mare”, all’incrocio tra via Napoli e Viale Trieste, per la deposizione della corona o in ricordo dei Marinai che hanno sacrificato la vita per la Patria. A presiedere il breve momento celebrativo il Comandante del Porto di Pesaro Capitano di Fregata (CP) Maurizio Tipaldi, con il rituale dell’Alzabandiera e la benedizione impartita dal Sacerdote Don Matteo della Chiesa del Porto.

Poi il gruppo, composto dal personale della Capitaneria di Porto di Pesaro e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco si è riunito per la Santa Messa in Cattedrale, officiata da S.E. Monsignor Piero Coccia Arcivescovo Metropolita di Pesaro, alla quale hanno preso parte le massime autorità civili e militari della città, conclusasi con la lettura della preghiera del Marinaio e della preghiera del Vigile del Fuoco.

 

Al termine della Santa Messa il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ingegner Carlo FEDERICO ed il Comandante del Porto di Pesaro Capitano di Fregata (CP) Maurizio TIPALDI hanno ringraziato gli intervenuti alla Cerimonia, ricordando in particolare tutti i colleghi Vigili del Fuoco e Marinai impegnati quotidianamente nel rendere il loro fondamentale servizio alla comunitò.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito