Nuovi agenti alla Questura, Frega “Frutto del lavoro silente del dottor Lauro”

di Paolo Badioli, Francesco Piancatelli, Pierpaolo Frega *

Il 12 febbraio arrivano due nuovi agenti alla Questura di Pesaro. Senza proclami e fuori dalle senzazionalistiche (il più delle volte sterili) grida di allarme, registriamo con piacere come il lavoro silente e concreto del Questore di Pesaro e Urbino, Dott.Adriano Lauro, ha portato a un innalzamento della qualità del lavoro di polizia, con l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, che come primo dato hanno comportato un sensibile calo dei reati nell’anno 2018.
Inoltre, constatiamo con piacere che il Ministero dell’Interno dopo l’arrivo di 5 agenti, ha disposto il trasferimento di ulteriori 2 unità che arriveranno a breve a rinforzare gli organici della Questura. Questo è l’evidente risultato di una politica del fare, senza proclami, posta in atto dal Questore, che mira alla realizzazione degli obiettivi strategici di sicurezza ed in primis al turnover del personale.

*Segretari provinciali FSP, Polizia, SILP CGIL

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito