Come Preparare Muffin al Miele

Sempre per l’MTC, sempre muffin.
Anche l’ispirazione è arrivata dallo stesso album Anime Salve e dallo stesso cantore Faber.
Questa canzone mi fa volare, come fossi Nina sull’altalena…e penso al miele mangiato in Turchia direttamente dal favo: da una parte il miele e dall’altra la cera. E au goccetto di whisky immaginando un “bicchiere della staffa” con chi la canta(va).

FABRIZIO DE ANDRE’ – Ho visto Nina volare (Live) HD

Ingredienti per 12 muffin
Solidi
150 gr. di farina integrale
150 gr. di farina bianca 00
8 gr. di lievito chimico vanigliato per dolci (mezza bustina)
mezzo cucchiaino di bicarbonato
Un cucchiaino di cannella in polvere
un pizzico di sale
la scorza di un arancio non trattato

Liquidi
125 gr. di burro (a temperatura ambiente)
2 uova
140 gr. di miele di acacia
100 ml. di latte
2 cucchiai di whisky possibilmente scozzese e single malt
1 mela grattugiata

Copertura
3/4 cucchiai di zucchero di canna
3/4 cucchiai di semi di zucca tostati

Preparazione
Accendete il forno in modalità statica a 180°.
Lavoreremo separatamente i liquidi dai solidi e li uniremo solo alla fine (aggiungendo i liquidi ai solidi: consideratelo nella scelta dei recipienti da utilizzare).
Lavoriamo il burro con il miele fino ad ottenere una crema (2 minuti dovrebbero essere sufficienti) aggiungiamo le uova, il latte, la mela e la scorza di arancia grattugiate e il whisky: sempre mescolando così che gli ingredienti si amalgamino bene.
Prepariamo la teglia da muffin: io ho semplicemente inserito dei pirottini di carta, ma se preferite potete imburrare e infarinare direttamente lo stampo.
Dobbiamo preparare tutto fin da ora perché il processo di lievitazione del muffin inizierà non appena aggiungeremo la parte liquida a quella solida e dobbiamo cercare di far sì che avvenga principalmente in forno quindi: keep calm e tieni in ordine il banco di lavoro preparando tutto a portata di mano.
Mescoliamo (setacciando) i solidi in un recipiente: le due farine, il lievito, il bicarbonato, il sale e la cannella.
Disponiamo i solidi a fontana, aggiungiamo il composto dei liquidi preparato in precedenza e mescoliamo brevemente: una decina di giri di cucchiaio e il composto grumoso che avete di fronte sarà perfetto per avere dei “veri” muffin.
Disponente il composto nei dodici spazi della teglia (arrivate al bordo) cospargete la superficie con semi di zucca e zucchero di canna e infornate per 20 o 25 minuti.