Come Preparare Spaghetti con Crema di Parmigiano e Fichi Caramellati

Aggiornato il 17 Gennaio 2022

Oggi vediamo come preparare spaghetti con crema di Parmigiano e fichi caramellati

La ricetta di oggi è di quelle un po’ paracule, come piacciono a me. Si prepara velocemente, regala un’esplosione di sapori e il segreto, come sempre, sta nella materie prime. Non richiede abilità, solo una spesa attenta e una ventina di minuti di tempo.
Proviamo a farla insieme?

Ingredienti per 4 persone
350 g di Spaghetti (per me in questa occasione Monograno Matt Felicetti)
300 g di Parmigiano Reggiano (per un 24 mesi di stagionatura) grattugiato
200 g di panna fresca
8 fichi neri
20 g di burro
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena invecchiato
Peperoncino (per me uno intero calabrese essiccato e tritato finemente)
sale

Preparazione
Mettiamo a scaldare l’acqua della pasta. Ne serviranno 4 litri per il quantitativo di pasta indicato.

Nel frattempo prepariamo i fichi. Laviamo tamponiamo e tagliamo a filetti (manteniamo la buccia che in questo tipo di fico è piuttosto sottile). Facciamo fondere la noce di burro in un tegame, aggiungiamo i filetti di fico, il peperoncino tritato nella quantità che vi aggrada, a me piace piuttosto piccante, il sale, lo zucchero di canna e l’aceto balsamico. Non giriamo i fichi ma irroriamoli con il sughero che si crea. Due minuti e sono pronti. Spegniamo e teniamo da parte.

Nel frattempo saliamo l’acqua se ha raggiunto bollore e mettiamo in cottura gli spaghetti.

Ora passiamo alla salsa al Parmigiano, queste sono le dosi della ricetta di Massimo Bottura (niente meno) anche se la procedura è più “casalinga”. Scaldiamo la panna fino a una temperatura di 60 gradi, aggiungiamo il Parmigiano grattugiato sempre mescolando e portiamo a 90 gradi. Spegniamo la salsa, scoliamo lo spaghetto, lo condiamo con questa e aggiungiamo su ogni piatto i nostri fichi caramellati piccantini.