Foglia Ontheroad: alla foce del Fiume Foglia è tornato il tappo di ghiaia

di Thomas Delbianco

PESARO – Alla foce del Foglia è tornato il tappo di ghiaia che ostruisce, o comunque rende complicato, il passaggio delle imbarcazioni. E ce ne sono circa 700 ormeggiate lungo il corso del fiume. Ieri mattina siamo stati con le telecamere del Foglia Ontheroad ad osservare da molto vicino la barra di materiale che si è creata alla foce del Foglia, un problema annoso che si ripresenta in maniera ciclica.

Le iniziative

Abbiamo programmato un piccolo intervento di rimozione della ghiaia – dice l’assessore alla Manutenzione Enzo Belloniche effettueremo nei prossimi giorni. Inoltre, la Regione, con il consigliere Biancani, farà un incontro molto presto per stabilire un intervento più pesante, che liberi in maniera più corposa la foce del fiume dal materiale che si è accumulato“. Di lavori “tampone” con la ruspa che rimuove una porzione di barra e accumula la ghiaia a lato, a formare la montagnola ben visibile anche dalla strada, ne sono stati compiuti diversi negli ultimi due anni: tre escavi urgenti nel 2015, quando il tappo aveva praticamente occluso lo specchio di navigazione. Una situazione che ciclicamente torna ad affacciarsi, e sarà così fino a quando il problema non verrà risolto alla radice. Il consigliere Biancani, a questo proposito, ha presentato un provvedimento normativo ad hoc per il Foglia, approvato dal consiglio regionale, che prevede di trasportare la ghiaia fuori dalla zona della foce con i camion. Ma ora serve un progetto ad hoc e i finanziamenti.

Condividi
Thomas Delbianco

Thomas Delbianco

Gli occhi sulla città, da una vita. In provincia di Pesaro, non c'è pertugio dove non sia entrato il suo microfono. Dategli due ruote e una penna e vi racconterà il mondo.

thomas-del-bianco has 553 posts and counting.See all posts by thomas-del-bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito