Tutte le strade portano Ricci a Roma

di Franco Elisei

Ricci a Roma come possibile parlamentare, Ricci a Roma come esponente di governo: il ritornello riemerge ogni qual volta si avvicinano ipotesi di elezioni. Cosa sceglierà Matteo in caso di un passaggio alle urne prima della fine del suo mandato da sindaco? Interrogativi strettamente legati alle sorti di Pesaro e che la città legittimamente si pone. Sia chi lo vorrebbe nella capitale sia chi preferirebbe restasse a Pesaro, almeno fino alla fine dell’incarico di primo cittadino. E Matteo Ricci ogni volta torna comprensibilmente a dribblare. Non ammette né smentisce. Sembra negare ogni aspirazione romana quando dice che “fare il sindaco è la cosa più bella del mondo”. E’ il messaggio rassicurante che ha lanciato in occasione dell’incontro pubblico sui tre anni del suo mandato. Ma non è logicamente un rifiuto alle sirene di Montecitorio. Poi rafforza il tentativo di tranquillizzare i pesaresi: “Io sono già a Roma” ha ripetuto. “Ci sono da sindaco. E ormai da diversi anni”. Da sindaco e da esponente nazionale del Pd. “Credo che si possa svolgere un ruolo nazionale anche da qui – continua – Fare il sindaco mi piace da morire. E finora sono riuscito ad assolvere entrambi i compiti. Continuerò a farlo”. Capito? Non ci saranno novità. Sicuro? Discorso chiuso. Non proprio. La frase successiva di Matteo, riapre spiragli, porte e portoni: “Vedremo quando sarà ora – ha detto – cosa succede”. E non sarà solo una sua decisione o legittima scelta. Molto, ovviamente, dipenderà anche da spazi, prospettive e possibilità della legge elettorale. E comunque,- come ha detto lui stesso – a Roma, seppur saltuariamente, Ricci c’è già. Se la sua presenza diventerà costante, lo vedremo. Come dire: oggi o domani, tutte le strade portano a Roma.

Condividi
Franco Elisei

Franco Elisei

Presidente dell'Ordine dei Giornalisti delle Marche

franco-elisei has 22 posts and counting.See all posts by franco-elisei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito