Comune-Amat e concerti al Benelli, 10 domande dall’opposizione

PESARO. Il rapporto tra Comune e Amat e la gestione dei concerti allo stadio Benelli. Sono i punti chiave delle dieci domande contenute nell’interrogazione di centrodestra e Cinque Stelle, alla qualche chiedono che sia il sindaco a rispondere. “Vogliamo denunciare una situazione che stiamo vedendo da diverso tempo, e cioè l’emergenza della trasparenza – ha esordito Roberta Crescentini di Siamo Pesaro in conferenza stampa – Non riusciamo ad avere conoscenza sui documenti comunali, e il caso più eclatante è quello di Amat. Il Comune da inizio anno ha girato due delle quattro rate della convenzione da 500.000 euro ad Amat, e con una determina dello scorso 10 luglio altri 300.00 euro. Ad oggi all’associazione sono già stati trasferiti più di 500.000 euro. E si continua su quella strada, anzi si peggiora. Sull’organizzazione dei concerti allo stadio Benelli, abbiamo chiesto al segretario comunale l’esistenza di un documento che permetta ad un ente terzo di organizzare concerti nell’impianto, e non ci è stato fornito. Un patrimonio pubblico risistemato con soldi pubblici, è stato concesso senza nessun contratto di servizio a terzi privati, che hanno anche causato danni, considerata la situazione del manto erboso. Due concerti flop, altri due cancellati e uno spostato in piazza. Per la fretta del sindaco ci siamo giocati personaggi come Anastacia, nonostante siano state fatte operazioni di bagarinaggio per la vendita a metà prezzo dei biglietti“.  Tra le dieci domande dell’interrogazione si chiede “chi ha autorizzato l’occupazione dello stadio? Quando? Con quale strumento? Chi paga i danni? Quale contributo ha dato Amat per i concerti? Perchè 300.000 euro sono stati trasferiti ora e non nella programmazione degli eventi? Può un ente pubblico affidare risorse pubbliche senza una tracciabilità delle stesse?“.

Sulla convenzione tra Comune e Amat è intervenuta negli ultimi giorni, in risposta all’opposizione, la dirigente comunale Paola Nonni. E c’è stato un intervento anche di Nicola Baiocchi (Fdi-An)

Condividi
Thomas Delbianco

Thomas Delbianco

Gli occhi sulla città, da una vita. In provincia di Pesaro, non c'è pertugio dove non sia entrato il suo microfono. Dategli due ruote e una penna e vi racconterà il mondo.

thomas-del-bianco has 524 posts and counting.See all posts by thomas-del-bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito