Ogni coincidenza ha un’anima, parola di Fabio Stassi

di Antonino Pasqualino Di Gregorio

Per la prima volta vi suggerisco un libro dopo essermi confrontato con altre persone.
il libro di cui vi scrivo oggi è stato protagonista del Circolo del Libro che una volta al mese si tiene in Libreria Mare a Pesaro.
A dirla tutta era co-protagonista insieme ad un altro, ma forse per quello ci sarà spazio più avanti.
Volevo raccontarvi di questo titolo già prima dell’incontro che si è tenuto martedì 18, ma ho aspettato, che si svolgesse l’appuntamento, perché alla fine di ogni Circolo del libro pongo sempre una domanda ai partecipanti; “lo consigliereste?” ed  è stato bello ricevere dall’unanimità delle persone che l’avevano letto come risposta un sì pieno.

OGNI COINCIDENZA HA UN’ANIMA di FABIO STASSI è un libro ricco di argomenti: solitudine, malattia, il tempo che passa, fin dall’inizio  questo libro mi ha preso e mi ha immerso in uno stato di trance:

Mi chiamo Vince Corso. Ho quarantacinque anni, sono orfano e per campare prescrivo libri alla gente. Da sei mesi vivo in questo vecchio lavatoio ristrutturato di via Merulana, con un contratto di locazione a uso transitorio. Frequento solo botteghe di libri usati, non termino più le partite a scacchi che comincio e quando mi va ascolto Gian Maria Testa o una vecchia canzone di Juliette Gréco. Qualche volta vado a letto con un’amica, ma sono già passati un autunno e un inverno da quando ho smesso di credere all’amore. Mantengo però una vecchia abitudine: tutti i giorni esco con Django, il mio cane muto, per spedire una cartolina a mio padre, al solo indirizzo dove so che, almeno per una notte ha dormito”.

Ecco certo io non li prescrivo, i libri, non sono orfano e non ho un cane, ho una relazione stabile da quasi due decenni, ma sono entrato subito in sintonia con Vince.
Suggerire libri ogni giorno in libreria, ed una volta alla settimana su queste pagine, non è ovviamente come prescriverli su richiesta, ma mi piace pensare che un po’ gli assomigli.

Poco più avanti ancora lontani dall’essere nel vivo della storia che ci racconta OGNI COINCIDENZA HA UN’ANIMA Vince ci racconta un altro po’ di se:

Da sempre, da quando ho imparato a leggere, non ho fatto altro che mettere in ordine libri, e i libri, in cambio, mi hanno incasinato la vita. Nella mia casa sono sparsi in ogni angolo. Schierati uno sopra l’altro, di traverso, in bilico. Per metà sporgono tutti fuori dalle assi di dieci centimetri che ho imbullonato l’una con l’altra e fissato a muro e sembrano dondolare nel vuoto.
La sistemazione che gli ho dato è naufragata in pochi mesi. Le storie che parlano d’amore non corrisposto si sono mischiate a quelle sugli adulteri, i romanzi sul veleno della vecchiaia ai classici dell’adolescenza. Chissà dove sono finiti il giovane Werther e il giovane Holden, Milady e Rossella O’Hara, il tenente Ferraud e l’abate Faira. Ricordare la copertine aumenta soltanto la frustrazione”.

 

Un gioco che potrebbe partire da qui è il semplice chiedervi: come è ordinata la vostra libreria? Se è ordinata. L’ordine che avete sulla libreria assomiglia a quello che avete in testa?
La mia rispecchia perfettamente la Jungla che rumoreggia quotidianamente nel mio estremo settentrionale.

OGNI COINCIDENZA HA UN’ANIMA è uno di quei libri che personalmente leggerei, attratto solo dal titolo.
Poi leggendolo scopri che anche il titolo non è li per caso, per fortuna, Che c’è una tenerezza ed un romanticismo anche in questo libro che ufficialmente dovrebbe essere un noir.(omaggio a Vince Corso che è appassionato del mondo francofone).

Buoneletture
Buonavita

n.d.a. in appendice del libro potete trovare più di 50 suggerimenti di titoli tra saggi, romanzi e libri di poesia, e la colonna sonora di Vince Corso, che è già diventata la playlist a nome OGNI COINCIDENZA HA UN’ANIMA nel mio lettore musicale

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito