Assistenza integrale: ecco il nuovo automezzo per il trasporto di organi

PESARO – Il percorso della donazione e del trapianto può contare su un nuovo mezzo perfettamente efficiente e a trazione integrale. Questa mattina, presso il presidio ospedaliero San Salvatore di Pesaro, è stato presentato alla città il nuovo automezzo, una Subaru Forester 4×4, già operativo, destinato al trasporto di organi e plasma, messo a disposizione gratuitamente da Croce Rossa Italiana – Comitato di Pesaro – a favore dell’Azienda  Marche Nord, a conferma di un solido rapporto di collaborazione e di una crescente sinergia costantemente volta a migliorare la salute dei cittadini.

Un mezzo nuovo, a trazione integrale donato dalla Croce Rossa

Alla cerimonia hanno partecipato il Direttore Generale di Marche Nord Maria Capalbo, il Presidente di Croce Rossa Italiana – Comitato di Pesaro – Antonio Brancadori, il Presidente della III Commissione consiliare permanente del Consiglio della Regione Marche Andrea Biancani e l’Assessore al Benessere Mila Della Dora, l’automezzo, già operativo a Marche Nord, è stato presentato ufficialmente alla cittadinanza. Il mezzo è attualmente impiegato per il trasporto di sangue e plasma tra i presidi ospedalieri di Pesaro, Muraglia e Fano, per il trasporto di materiale organico in emergenza (linfonodi/sacche midollo) ed il trasporto di organi prelevati dall’Azienda Marche Nord su tutto il territorio nazionale.

Specificamente equipaggiato per tale tipo di trasporti, è inoltre dotato di trazione integrale 4×4, condizione che lo rende particolarmente efficiente anche in caso di condizioni meteorologiche estreme.

Siamo particolarmente soddisfatti di poter mettere a disposizione dell’azienda Marche Nord questo mezzo – ha dichiarato il Presidente Brancadori durante la cerimonia– in questi anni abbiamo collaborato con l’azienda ospedaliera Marche Nord trasportando organi espiantati verso altre strutture del Paese. Un compito delicato, un anello fondamentale nella catena del trapianto. Oggi, con questo nuovo mezzo specificamente attrezzato, vogliamo sottolineare l’importanza della donazione, nonché ricordare il grande lavoro svolto dal Centro Regionale Trapianti e dall’azienda ospedaliera. Infine voglio ricordare che anche questo progetto è stato reso possibile grazie al costante impegno dei nostri volontari”.

Soddisfazione e riconoscenza anche nelle parole del Direttore Generale di Marche Nord, Maria Capalbo: “Quella con Croce Rossa è una partnership consolidata ormai da decenni che ci porta a rispondere in modo sempre più concreto alle reali esigenze dei cittadini. Avere a disposizione questo mezzo ci consente di migliorare ancor di più la qualità e l’efficienza dei servizi offerti, soprattutto in relazione al tema della donazione, particolarmente vicino a questa Azienda. Ringrazio pertanto il Comitato di Pesaro e tutti i volontari per l’impegno costante e la preziosa collaborazione”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito