Vela invernale, domenica regata tra Pesaro e Cattolica

PESARO – Partito il campionato invernale di vela, tradizionale appuntamento organizzato dalla Lega Navale di Pesaro che prevede la disputa di tre giornate, con una di riserva in caso di maltempo. La prima regata, in programma 4 novembre, è stata però annullata dopo due ore per assenza di vento. Le barche partecipanti hanno accettato la decisione presa dal comitato di giuria, anche perché è accaduto un fenomeno molto particolare: “Abbiamo registrato  una corrente misurata di 4 nodi – spiega Massimo Cecchini, responsabile tecnico della regata -, un fenomeno raro da vedere d’inverno, pensiamo che sia scaturito dall’enormità delle precipitazioni che hanno rinforzato i fiumi che poi sfociano in mare. Accadeva che le imbarcazioni, anziché procedere verso Cattolica, dove avevamo posto il classico percorso a bastone di 2.6 miglia, venivano respinte sotto l’Ardizio. A quel punto abbiamo deciso di interrompere la gara anticipando il pranzo e offrendo a tutti i regatanti i nostri spaghetti allo scoglio”. Gli equipaggi si sono ritrovati così a tavola insieme, nella rinnovata e accogliente sede della Lega Navale, dandosi appuntamento a domenica prossima per la seconda regata quando, per recuperare l’annullamento, verranno disputate due manches. “C’è molta voglia di tornare in mare – aggiunge Cecchini – per l’11 novembre hanno confermato la propria iscrizione anche imbarcazioni provenienti da Rimini: sono le benvenute”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito