Assalto a portavalori: sparatoria alla Torraccia – Video

PESARO – E’ stato un lunedì nero per il Trony di Pesaro, che dopo i generosi incassi del black-friday ha rischiato di perdere il ricavato del primo week-end di shopping natalizio. Poco prima delle 12:30, tre malviventi a bordo di una Giulietta nera, hanno bloccato in retromarcia il furgoncino  bianco parcheggiato di fronte all’ingresso del negozio, dove la guardia giurata aveva appena appoggiato una borsa nell’abitacolo per poi mettersi al posto di guida.

Dall’Alfa sono scesi due malviventi, uno si è diretto verso il posto del passeggero con in mano una mazza, l’altro invece è corso di fronte al furgone e ha iniziato a sparare. Almeno 3 colpi, pare 9×75, ad altezza d’uomo, solo la prontezza di spirito dell’addetto, che si è abbassato per proteggersi con la parte metallica del furgoncino, gli ha salvato la vita. Mentre un bandito sparava, l’altro ha mandato in frantumi il vetro lato passeggero del furgoncino, arraffando una borsa dopo una breve colluttazione. I soldi però, pare circa 20.000 euro, erano al sicuro nel vano di carico, e malgrado il commando abbia anche provato ad aprire la porta, dopo poco ha dovuto desistere, considerando che il tutto è avvenuto in pieno giorno e che polizia e carabinieri sono intervenuti sul posto nel giro di pochi minuti. Mentre i due uomini assaltavano al furgone, il terzo ha tenuto il motore acceso per poi scappare a tutta velocità una volta recuperati i complici. La guardia giurata ha riportato lievi lesioni dovute ai vetri in frantumi ed è stato trasportato in ospedale dal 118 ma non ha riportato ferite gravi. Ora è caccia al commando, Polizia e Carabinieri stanno setacciando la provincia, le prime ore dopo la rapina sono le più importanti.

Le immagini dell’assalto pubblicate dal Corriere Adriatico.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito