Sono indispensabili….seri e obiettivi esami di coscienza

di Alessandro Marcucci Pinoli di Valfesina

Da sempre e quindi da circa 60 anni sento, leggo e ritengo che pochissimi dicano e facciano quello che veramente pensano. Per convenienza in genere o interesse economico o per pigrizia o per vigliaccheria, ecc. ecc. Pensateci ! Prendiamo i politici : dicono e fanno quello che fa Loro più comodo, per avere il massimo del consenso e dei voti. Poi i Loro staff, i sostenitori, simpatizzanti… impossibile che siano sempre d’ accordo… Quindi spesso devono fingere, simulare e quindi mentire. Poi ci sono tutti quelli che “tengono famiglia” o comunque devono lavorare e non possono contraddire o mettersi di traverso. E stessa cosa capita a commercianti, esercenti, rappresentanti, ma anche industriali, professionisti, ecc. Insomma, la VERITÀ vera raramente viene a galla… E perfino quando si va a votare, nel segreto dell’ urna (dove nessuno può vedere e sapere !)… eppure si è condizionati dai propri interessi, vantaggi, ecc. Non solo… ma queste diffuse e spesso enormi mancanze di LIBERTÀ c’ è chi se le impone da solo… a causa di pregiudizi, falsità, abitudini di una vita… Pertanto Costoro sono schiavi dei modi di dire e fare e soprattutto delle Loro stesse idee. Mi riferisco soprattutto a quanti “NON CAMBIANO MAI IDEA” e anzi si vantano di essere SEMPRE stati della stessa idea ! Ora, come ha ben scritto e detto il grande Montanelli (ma di certo non solo Lui !)

solo i cretini non  cambiano mai idea !”

… perché tutto cambia intorno a noi… ovunque, sempre e in continuazione. Pertanto se non si cambia e non ci si adegua, poi inevitabilmente si rimane indietro o comunque fuori fase… addirittura proprio fuori del mondo. D’ altronde, solo per fare un esempio, qui in Italia ancora si parla di Fascismo e/o Comunismo, quando ormai la stragrande maggioranza degli Italiani ormai neppure sa di cosa stia parlando. Comunque tutto questo è un vero danno e porta, a tutti gli Italiani, seri problemi e moltissimi svantaggi economici e sociali. Beh, invito tutti a pensare seriamente e obiettivamente a queste mie considerazioni. Grazie.

Condividi
Nani

Nani

"Non c'è niente e nessuno che mi faccia sentire tanto giovane, come un giovane che ragiona già da vecchio".

nani-marcucci-pinoli has 126 posts and counting.See all posts by nani-marcucci-pinoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ok
Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito