Come Fare Capelli a Fiocco

Aggiornato il 9 Marzo 2022

Il mondo della moda è in continuo fermento, assistiamo ad innumerevoli cambi di trend, che vanno dall’ abbigliamento, agli accessori, alle scarpe, passando anche per la giusta nail art, il giusto make up e la giusta acconciatura per i capelli.

Uno dei dettami della moda per capelli degli ultimi anni è sicuramente il fiocco, realizzato con i capelli stessi. In questa breve guida, vi spieghiamo, con semplici passaggi, come fare i capelli a fiocco:

Innanzitutto per realizzare questa acconciatura per i capelli è necessario che abbiate i capelli lunghi, siano essi naturali o con extension. Cominciate a lavarli con cura, con uno shampoo adatto al vostro tipo di capello ed applicate una generosa dose di balsamo per districarli ed idratarli. E’ preferibile che laviate i vostri capelli il giorno prima in quanto il giorno stesso potrebbe essere difficile per voi “domarli” e sistemarli. Pettinateli con un pettine di legno, per evitare che si elettrizzino e spazzolateli con una spazzola in setole naturali. Quando avrete eliminato tutti gli eventuali nodi dei vostri capelli raccogliete parte dei capelli e legateli con un elastico piccolino, meglio se dello stesso colore dei vostri capelli, formando una “coda di cavallo” e lasciate un ciuffo centrale libero. Ora dividete in due la vostra coda parziale e con entrambe i lati create due asole e fermatele con delle forcine, sistemandole dietro all’ elastico, in modo che siano il meno visibili possibile. Ora con il ciuffo di capelli che avete lasciato libero andrete a creare la parte centrale del fiocco, passando lo stesso al centro, magari attorcigliando ( se i vostri capelli sono particolarmente lunghi) e fermando anche questa ciocca sul retro del fiocco, ben nascosta. Spruzzate una dose generosa di lacca sul vostro fiocco in modo che resti  saldo.