Come Preparare Plumcake con Zucchine e Lavanda

Aggiornato il 28 Maggio 2021

Siete al lavoro? Niente vacanze ancora? Neanche io. Per motivi vari ho sempre preferito viaggiare in tempi non sospetti, ed ho fatto le classiche vacanze estive solo quando proprio costretta. Personalmente lavoro benissimo d’estate: il telefono latita e con esso le scocciature. Ma a pranzo odio mangiare un panino al bar, o peggio.

Volete un’idea per la schiscetta? Un plumcake salato, ad esempio. Si fa in mezz’ora (sì lo so che ci vuole il forno, ma 30 minuti la sera non saranno la fine del mondo) e sapete cosa c’è dentro. Mica poco. Qui ho messo zucchine e lavanda, ma se non vi piace il suo aroma saponettoso sostituitela con del basilico, oppure “tagliatela” con un po’ di rosmarino.

Ingredienti
250 farina
50 fecola
3 uova
3 cucchiai pieni di olio extravergine
2 rametti di lavanda (solo i fiori)
1 cucchiaino raso di miele delicato
1 zucchina media
1 vasetto di yogurt bianco (se fosse molto dolce, eliminate il miele)
1 bustina cremor tartaro con bicarbonato (o lievito istantaneo senza
vanillina)
1 cucchiaio colmo di formaggio vaccino stagionato non troppo piccante
sale
per cuocere la zucchina: sale, aglio e olio evo

Occorrente
Scaldare poco olio con uno spicchio d’aglio e saltarvi la zucchina grattugiata con la grattugia a fori larghi, o comunque tagliata finemente.

Nel frattempo mescolare tutti gli ingredienti liquidi sbattendo bene. Aggiungere i solidi e infine il lievito. Unire la zucchina e mescolare ancora.

Bagnare un foglio di carta forno e ricoprirvi la teglia da plumcake (dimensioni: 25 x 8 x 5). Versarvi il composto e cuocere a 180° per circa mezz’ora, ma fate la prova stecchino.